I diving center all’Isola d’Elba permettono a principianti ed esperti la fantastica esperienza di un’immersione nei fondali dell’arcipelago. Le coste e baie dell’isola sono particolarmente ricche di vita marina e di curiosità, ideali per scattare fotografie e riprendere scene molto suggestive.
I punti dove è consentito immergersi sono decisamente numerosi, alcuni tratti di mare godono però di speciali protezioni per cui l’attività dei centri diving è interdetta.
Sub esperti e non possono comunque divertirsi alla scoperta di grotte, frane, secche e relitti sottomarini. In particolare sono oggetto di frequenti escursioni organizzate dai centri diving dell’Elba il relitto della nave Elviscott e quello Junker 52, areo precipitato in mare durante la Seconda Guerra Mondiale.
Molto suggestiva è la zona sottomarina dello Scoglietto a largo della spiaggia delle Ghiaie, presso Portoferraio. Quest’area è stata dichiarata zona di tutela biologica in quanto si presenta come un vero e proprio acquario naturale in cui è possibile ammirare gran parte della flora e dalla fauna del mediterraneo. La franata di massi che caratterizza lo Scoglietto, situata a circa 25 metri di profondità, è popolata da cernie, murene, orate, dentici, ricciole. Vi si trova anche un cristo scolpito nel muro di roccia.

Arrivo
Partenza
Bed and BreakfastMezza PensionePensione Completa